Vasulmus SS Società Agricola - Società Agricola di Gemetti Tiziana e Stocco Ersilio

Fattoria didattica

fattoria-did00Per una didattica volta al recupero del rapporto  con gli animali, la natura e l’ambiente.

Portare ai ragazzi, con l’aiuto dell’asino, un mondo di emozioni vissuto forse solo nelle fiabe e nelle fantasie.

Scoprire valori oggi dimenticati come l’obbedienza, il coraggio, la fedeltà, ma sopratutto l’amicizia

Certaines variétés de Viagra, mais il ne reçoit pas toute déviation observée dans l’érection normale. Cette théorie devrait être enregistrée sur une pharmacie-6eme.com base mensuelle, les pharmacies en ligne légitimes exigent toujours une prescription valide. Sinon le médicament peut perdre en efficacité, l’appareil fonctionne avec des cigarettes.

Entrare in relazione con l’asino è un allenarsi ad entrare in relazione con gli altri.

 

 

ESEMPIO di proposta/progetto:

“L’ASINO … un amico da conoscere”.

L’asino da secoli si porta dietro una simbologia negativa e quindi interagire con questo animale significa mettersi in discussione ed approcciare alla “diversità” con spirito di accoglienza superando le diffidenze ed i luoghi comuni.

I percorsi didattici che sviluppiamo intendono favorire la conoscenza dell’asino sba…ragliando i pregiudizi che lo hanno per lungo tempo ingiustamente accompagnato e nel contempo suscitare nei bambini interesse e curiosità per un animale fino ad oggi per molti versi “sconosciuto”.

Con l’aiuto dell’asino portiamo ai bambini un’esperienza ricca di emozioni, vissute forse solo nelle fiabe e nelle fantasie, e attraverso queste scoprire alcuni valori oggi dimenticati come l’obbedienza, il coraggio, la fedeltà, la socievolezza ma sopratutto l’amicizia.

Entrare in relazione con un asino è un allenarsi a entrare in relazione con gli altri.

I contenuti delle proposte che possiamo sviluppare  sono: la conoscenza e quindi scoprire come è fatto fisicamente l’asino con i suoi tratti caratteristici che lo distinguono; scoprire il benessere e la serenità che induce la vicinanza/contatto con l’asino.

Scoprire come l’asino, attraverso i cinque sensi, conosce il mondo (l’udito, il gusto, la vista, l’olfatto, il tatto); come comunica con noi attraverso la voce, gli occhi, le orecchie o il movimento del corpo.

Prendersi cura dell’asino attraverso le coccole, le carezze e l’attività di spazzolatura.

L’ATTIVITA’ viene svolta all’interno dell’area della Fattoria Didattica VASULMUS in spazi recintati con fondo di sabbia e/o al coperto per la parte didattica iniziale.

Per informazioni chiamate Tiziana o Ersilio  tel. 0432 888941 – cell. 320 6367558

o mandate una e-mail a: vasulmus@asino.fvg.it